Web Design

Come usare JQuery su WordPress (guida rapida)

Come inserire e usare JQuery su Wordpress con un plugin - Guida

WordPress è una potente piattaforma che consente di creare siti in modo semplice e veloce, ma ha dei limiti. Le possibilità di personalizzazione che offre non sono sempre sufficienti: serve ricorrere a soluzioni esterne come la modifica dei codici, l’installazione di plugin, o il JQuery – la celebre libreria JavaScript per applicazioni web. In questa guida rapida illustreremo come inserire JQuery su WordPress, proprio tramite plugin, in modo rapido e semplice.

Soluzioni per personalizzare WordPress

Prima di parlare di JQuery, un breve accenno ad altre soluzioni utili. Si possono adoperare dei compositori visivi: essi consentono di creare il sito direttamente dal front-end, tramite il semplice metodo drag & drop (trascinamento). Tra i più versatili e ricchi di funzionalità vi consigliamo WPBakery, Divi ed Elementor, oltre al più celebre Visual Composer.

Questi sistemi sono molto efficienti, ma sappiamo che il JQuery ha tutto un altro livello di profondità, perché permette l’inserimento di effetti ed interazioni completamente personalizzati. Passiamo quindi a renderlo fruibile su WordPress grazie al metodo più semplice: un plugin!

Usare JQuery su WordPress

Il plugin in questione si chiama Insert Headers and Footers, che trovate nella pagina che vi abbiamo linkato. Consente di digitare righe del tag <script> senza agire direttamente sull’header del tema; sarà anche possibile inserire con facilità il codice di Google Analytics o il Pixel di Facebook, oltre a CSS personalizzati e a qualunque altro linguaggio o script.

JQuery su WordPress con il plugin Insert Headers and Footers

Una volta installato ed attivato, lo troveremo alla voce “Impostazioni” del menu laterale di WordPress. Cliccando sulla sua voce apparirà una semplice schermata, divisa in due box, in cui sarà possibile inserire le righe di script. La prima riguarda l’header, la seconda il footer. Per utilizzare il JQuery su WordPress basta incollare questo codice nel box dedicato all’header:

<script src=”https://ajax.googleapis.com/ajax/libs/jquery/3.2.1/jquery.min.js”></script>

Sempre nello stesso box si potranno inserire tutte le funzioni di JQuery che si desiderano, scritte sempre con la sua classica sintassi e tra i tag <script> e </script>. Il resto è affidato all’utente, perciò buona scrittura… di codici!

Speriamo che la guida vi sia stata utile: sul nostro Blog potete trovare altri articoli sul Web Design e su tanti altri temi! Per commissionarci un lavoro o avere informazioni su di noi, potete contattarci via Facebook o tramite l’apposito form.